1. print icon Stampa

Gruppi di servoazionamento pneumoidraulici Fife

  • Il sistema con pressione pneumatica regolabile permette di adeguare la sensibilità, e viene adattato al processore, al sensore e alla struttura della guida.
  • La configurazione compatta e modulare riduce al minimo le tubazioni esterne e assicura la massima facilità di manutenzione.
  • Sono disponibili motori elettrici totalmente chiusi o a prova di esplosione.
  • Su tutti i gruppi sono presenti porte idrauliche supplementari per apparati Fife opzionali.
  • Risposta e controllo eccellenti per qualunque applicazione guidanastri.
  • Esclusiva servo-elettrovalvola per una sensibilità e una stabilità più elevate.
  • Per l'impiego con sensori dell'aria Fife anti-intasamento.

Specifiche della centralina pneumoidraulica di potenza

  • Linearità1,5% di errore massimo nominale
  • Cambio piano1,5% di errore massimo nominale
  • Deriva di temperaturaDa 5 a 50˚ CDa 41 a 122˚F
  • Requisiti di alimentazioneDa 10 a 15 VDC a 30 mA
  • Segnale di uscitada 0 a 10 mA
  • Peso140 grams
  • Gamma di temperaturaDa 0 a 50˚ CDa 32 a 122˚F

I gruppi di servoazionamento pneumoidraulici Fife sono progettati specificamente per la guida dei nastri; essi assicurano una risposta e un controllo eccellenti, con azioni correttive totalmente proporzionali. I gruppi di servoazionamento sono dotati della nostra esclusiva servo-elettrovalvola a quattro vie, che garantisce una sensibilità e una stabilità imbattibili nelle applicazioni di guida per ogni tipo di materiale, a qualunque velocità e con qualsiasi carico. Questi gruppi di servoazionamento pneumoidraulici sono totalmente autonomi, e dispongono di un sistema pneumatico integrato, dotato di regolazione, con pompa, filtri e regolatore, nonché serbatoio, pompa, filtro e valvola di sfogo propri. Non è richiesta alcuna alimentazione pneumatica esterna. Sono disponibili gruppi di servoazionamento pneumoidraulici con una, due o tre servo-valvole per gruppo.
Un gruppo di servoazionamento è in grado di gestire simultaneamente, ma in modo indipendente, fino a tre operazioni di guida distinte. Per un numero di operazioni di guida superiore a tre, è possibile utilizzare una combinazione di gruppi di servoazionamento.