1. print icon Stampa

Sensori capacitivi

  • Ideale per l'uso in ambienti difficili
  • In grado di gestire temperature elevate, come ad esempio le sezioni di riscaldamento dei processi di ricottura
  • Perfetto per luoghi inaccessibili
  • Praticamente esente da manutenzione, non richiede alcuna attenzione da parte dell'operatore

Flessibilità assoluta. Questi sensori sono facilmente configurabili per adattarsi allo spazio di qualsiasi linea di produzione, resistenti agli urti meccanici e abbastanza robusti da resistere alle interferenze con il nastro. Se necessario, la riparazione di questi sensori è facile e può essere eseguita internamente. Non è necessario un cavo di alimentazione separato, riducendo i costi di installazione. Questi sensori estremamente versatili possono misurare strisce estremamente strette (fino a 15 mm) o estremamente larghe (fino a 2200 mm).

La regolazione dei sensori capacitivi è estremamente semplice e veloce. Basta ruotare un potenziometro sul gruppo sensore-demodulatore fino a quando il colore del LED scade tra il rosso e il verde, quando la striscia è esattamente nella linea centrale.

I modelli includono:
GSC-S1 (versione standard)
GSC-HP (alta precisione)
GSC-500 (versione alta temperatura)
GSC-1000 (versione alta temperatura)